Scopri tutta la seconda parte di programmazione, dal 25/07 al 28/08, cliccando qui

Apertura cancelli Parco Pareschi ore 20.45
Inizio proiezione ore 21.30
Prenota online con Boxerticket qui

***********

ENNIO, di Giuseppe Tornatore

Mercoledì 10 Agosto, ore 21.30

(Italia 2021 – 150’)

Ennio, il film di Giuseppe Tornatore, è un documentario incentrato sulla figura del grande maestro Ennio Morricone, il compositore italiano, scomparso il 6 lugli 2020, che con la sua grande dote musicale ha contribuito a creare il sound degli anni ’60. Un nome non solo della musica, ma anche del cinema, grazie al sodalizio con Sergio Leone, che ha permesso a Ennio di lasciare il segno con le sue note dagli spaghetti western fino al colossale ultimo film del regista, C’era una volta in America (1984). Il film racconta un’eccellenza italiana, fautore di oltre 500 colonne sonore – tra cui alcuni film dello stesso Tornatore – e onorato nel 2007 dall’Academy con un Oscar alla carriera. A delineare il ritratto di questo artista sono diversi volti del cinema, che hanno avuto il piacere di lavorare con lui, dagli italiani, come Bernardo Bertolucci, Vittorio Taviani, Nicola Piovani e Carlo Verdone, fino ai colleghi d’oltreoceano, come Clint Eastwood, Hans Zimmer, Oliver Stone, Quentin Tarantino e Bruce Springsteen. Ma tantissime altre sono le figure note che hanno voluto spendere almeno una parola per provare a descrivere un uomo divenuto leggenda.

Guarda il trailer

***********

TOP GUN: MAVERICK, di Joseph Kosinski

Giovedì 11 Agosto, ore 21.30

(Stati Uniti, 2022 – 131’)

A sessant’anni Pete “Maverick” Mitchell è ancora un ‘semplice’ ufficiale al servizio dell’aeronautica americana. Aveva tutto per diventare generale ma Mav se ne infischia delle stelle e dell’uniforme, preferisce essere un pilota collaudatore e superarsi a colpi di Mach. In ritiro in un hangar, tra ricordi gloriosi e ‘riparazioni’, è richiamato dai suoi superiori per addestrare una flotta che dovrà affrontare una missione ad alto rischio in territorio nemico: lo smantellamento di una base segreta di uranio. Tra i giovani allievi c’è Bradley Bradshaw, figlio di Goose, amico e copilota, morto accidentalmente anni primi durante un’esercitazione. La loro relazione fatica a decollare mentre i demoni tuonano come un F-14 e la missione incombe. Quella militare e quella formativa.

Guarda il trailer

***********

THE NIGHT OF THE 12th, di Dominik Moll

Venerdì 12 Agosto, ore 21.30

(Francia, Belgio, 2022 – 115’)

Anteprima

The Night of the 12th ruota attorno a un caso di omicidio, quello di Clara, di cui si occupa l’investigatore Yohan (Bastien Bouillon). Nonostante le accurate indagini e gli estenuanti interrogatori, l’uomo non riesce a risolvere il caso e a trovare l’assassino. Molti sono i sospettati e altrettanti i dubbi di Yohan, che è certo di un unico dato: il femminicidio è avvenuto la notte del 12.

Guarda il trailer

***********

ASSASSINIO SUL NILO, di Kenneth Branagh

Sabato 13 Agosto, ore 21.30

(Stati Uniti, 2022 – 127’)

Basato sull’omonimo romanzo di Agatha Christie, già portato sul grande schermo nel 1978 nel film con Peter Ustinov nei panni di Hercule Poirot. La storia originale vede Linnet Ridgeway, bella e ricca ereditiera, che ha appena sposato il fidanzato della sua migliore amica Jacqueline de Bellefort. Per la loro luna di miele, gli sposi decidono di fare una crociera sul Nilo. Tra i passeggeri del battello si trova, ovviamente, il celebre detective belga Hercule Poirot. Una sera, Jacqueline fa irruzione sulla barca e spara al suo ex fidanzato, ferendola a una gamba. Scioccata dal suo proprio gesto e in preda a un esaurimento nervoso, la donna viene sedata con una potente dose di morfina che la lascia incosciente tutta la notte. La mattina dopo viene scoperto il corpo senza vita di Linnet Ridgeway. Se Jacqueline non può certamente essere l’autrice dell’omicidio, chi sarà il colpevole del crimine? Indagando, Hercule Poirot scoprirà presto che ciascuno dei passeggeri aveva una buona ragione per ucciderla.

Guarda il trailer

***********

RIMINI, di Ulrich Seidl

Domenica 14 Agosto, ore 21.30

(Austria, Francia, Germania, 2022 – 114’)

Per una Rimini invernale, fredda e desolata, si aggira la figura impellicciata di Richie Bravo, cantante austriaco ormai di una certa età che non si arrende al declino e insegue ancora i fasti di una carriera ferma agli anni ottanta. I fan ormai sono quelli dei centri anziani e delle comitive apposite, pochi ma sempre accaniti. Richie li premia con la dedizione di un performer instancabile, la stessa che mette nel lavoro di gigolo con cui arrotonda lo stipendio. Con un fratello in Austria e un padre malato, l’uomo non ha particolari legami, ma le cose cambiano quando una ragazza a un concerto lo approccia sostenendo di essere sua figlia.

Guarda il trailer

***********

HOUSE OF GUCCI, di Ridley Scott

Lunedì 15 Agosto, ore 21.30

(Stati Uniti, 2021 – 157′)

Anni ’70. Patrizia Reggiani conosce a una festa Maurizio Gucci, rampollo della dinastia Gucci, una tra le piu` celebri nel mondo della moda. Nasce una storia d’amore, dapprima osteggiata dal patriarca della famiglia, Rodolfo Gucci, ma poi arriva il matrimonio e la prole. La sfrenata ambizione della donna, che vorrebbe indirizzare le politiche aziendali del marchio Gucci, la porterà a tessere spericolate strategie, come quelle con lo zio del marito, Aldo Gucci, che incrineranno i rapporti familiari, innescando una spirale incontrollata di tradimenti, decadenza, vendette. Fino a un tragico epilogo che è cronaca nera, e vera, del nostro paese.

Guarda il trailer

***********

IL SERVO, di Joseph Losey

Martedì 16 Agosto, ore 21.30

Versione restaurata 4K dalla Cineteca di Bologna

v.o. sott ita

(Regno Unito, 1963 – 116’)

Barrett viene assunto come domestico da Tony, un imprenditore in campo edilizio appena tornato dall’Africa dove sta sviluppando un importante progetto abitativo. Tony ha una fidanzata, Susan, che da subito non apprezza la presenza di Barrett e ne riceve una ricambiata diffidenza. Dietro a modi e comportamenti servili e rispettosi si nasconde una personalità complessa che ha come unico scopo il dominio. Grazie all’ospitalità, che Tony autorizza, della ‘sorella’ Vera gliela fa cadere tra le braccia per poi svelare il loro rapporto dinanzi a Susan.

Guarda il trailer