La trans più anziana d’Italia deportata a Dachau presenterà a Ferrara il film sulla sua vita Martedì 1 febbraio alle ore 21 il Cinema Boldini di Arci Ferrara Aps, in collaborazione con Arcigay Ferrara “Gli Occhiali d’Oro” e grazie al sostegno di FICE Emilia Romagna, presenta a Ferrara, presso la Sala Estense, C’è un soffio di vita soltanto, il film diretto da Matteo Botrugno e Daniele Coluccini e distribuito da Kimerafilm. La serata sarà arricchitaCONTINUA A LEGGERE →

C’è tanta voglia di bellezza. C’è tanta voglia di cinema al cinema. C’è tanta voglia di Wong Kar Wai… E così, dopo aver portato nelle sale la meravigliosa versione restaurata di In the Mood for Love, la Tucker Film porterà nelle sale anche le altre opere del maestro di Hong Kong e a Ferrara, solo in Sala Estense, si potranno ammirare Hong Kong Express, Angeli perduti e Happy Together. Un prezioso percorso monografico intitolato UnaCONTINUA A LEGGERE →

Dopo essere uscito vincitore all’Italian Film Festival di Berlino, Let’s Kiss (Franco Grillini storia di una rivoluzione gentile) approda in Sala Estense, alla presenza di Filippo Vendemmiati e Franco Grillini che dialogheranno con Flavio Romani (Arcigay), Mattia Antico (Arci Ferrara) e Francesca Audino (Arci Ferrara). La serata si svolgerà martedì 14 dicembre. Evento relativo al Festival dei Diritti, facente parte della rassegna di Arci Ferrara APS “Estense d’Essai – il Boldini in Sala Estense” patrocinatoCONTINUA A LEGGERE →

Il Premio LUX, creato nel 2007 dal Parlamento Europeo, viene assegnato ogni anno a film europei che affrontino tematiche politiche e sociali attuali, anche per incoraggiare il dibattito sui temi comunitari. Per sostenere la circolazione dei film selezionati dal Premio Lux, il Centro di Documentazione e studi sull’Unione europea dell’Università di Ferrara, in collaborazione con ARCI Ferrara APS, proietterà gratuitamente, presso la Sala Estense del Comune di Ferrara, che patrocina l’iniziativa, i seguenti film: SabatoCONTINUA A LEGGERE →

Dove eravamo rimasti? Ci siamo visti costretti come tanti ad interrompere la nostra programmazione causa pandemia ed ora il Boldini sta affrontando una ristrutturazione che lo terrà chiuso per ancora un po’ di tempo. Siamo sicuri tornerà più bello di prima, per ora ci teniamo strette le poltrone che noi, come tante altre persone, ci siamo portati in ufficio oppure tra le mura di casa come dolce ricordo. Non ve lo neghiamo: passare da ViaCONTINUA A LEGGERE →