Cinema Boldini Ferrara

Domenica 27 ottobre h 10-13 SAPER GUARDARE UN FILM – Lezione con Roy Menarini

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA NEL CINEMA DI OGGI

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Fice Emilia Romagna , AGIS Associazione Generale Italiana dell Spettacolo, Regione Emilia-Romagna, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna e grazie al sostegno di Cassa Padana

Ingresso intero 10 euro – Ingresso ridotto soci arci 8 euro (per rendere più piacevole l’appuntamento, la colazione delle 9.30 è inclusa nel prezzo del biglietto)

Domenica 27 ottobre dalle 10.00 alle 13.00 al Cinema Boldini si parlerà di cinema contemporaneo in compagnia di Roy Menarini, docente e critico cinematografico.

Il corso è aperto a tutti, è destinato alla formazione del pubblico e consigliato a spettatori assidui, studenti universitari, cinefili e cultori, frequentatori di eventi artistici e culturali o semplici appassionati.

Molti spettatori provano disorientamento nei confronti del cinema degli anni Duemila, perso in mille rivoli e trasformazioni e assediato da nuove forme di consumo, come le serie tv ed i prodotti delle piattaforme digitali. Si propone dunque un mappamondo di movimenti, tendenze, autori, direzioni del cinema contemporaneo per offrire gli strumenti adatti con cui tuffarsi nel mare in tempesta dei film di oggi.

L’incontro lascerà spazio, nei momenti finali, al dibattito collettivo e alle domande del pubblico.

Info e pronotazioni: Cinema Boldini 0532 241419 – alicebolognesi@arciferrara.org

Roy Menarini, nato a Bologna nel 1971, è docente e critico cinematografico. In­segna Cinema e Industria Culturale presso l’Università di Bologna. Dirige la rivista Cinergie – Il cinema e le altre arti. Studia le trasformazioni della cultura cinemato­grafica e ha pubblicato numerosi volumi dedicati alla storia del cinema italiano e al cinema contemporaneo. Ha scritto in anni recenti Cinema fantascienza  (Clueb) e Il corpo nel cinema (Bruno Mondadori/Pearson). Il suo ultimo volume è Il discor­so lo sguardo (Dabasis). È consulente per vari festival e istituzioni di cultura ci­nematografica, tra cui la Cineteca di Bologna. Scrive per Mymovies, Film Tv, Fata Morgana, Corriere della Sera. Insegna inoltre in numerosi corsi di aggiornamento ed è organizzatore di Master e Corsi di Formazione all’Audiovisivo.